libro

Rigo – Cash Machine – il nuovo album di Antonio Rigo Righetti – in CD & Digitale da New Model Label – dist. Audioglobe

rigo COVER per ads

Rigo – “Cash Machine” – il nuovo album

dal 1 dicembre 2017 in CD e in tutti gli store digitali da New Model Label

“Cash Machine” è il nuovo lavoro di Antonio “Rigo” Righetti registrato al Northhouse Studio di Ebbw Vale, in Galles.
L’album raccoglie l’amore per la musica, per la vita, la condizione umana e la follia di fare un mestiere che è considerato un lusso e da qui nasce lo spunto per il titolo.
Un bancomat, come simbolo di ciò che riduce i rapporti a una semplice transazione, automatica, tutto ciò che questo disco non è e non vuole essere.
Insieme a lui alcuni compagni di strada di sempre, Mel Previte alle chitarre e Robby Pellati alla batteria, insieme a Rigo da oltre 25 anni, dagli esordi con i Rocking Chairs, storica formazione che ha anticipato un certo modo di suonare rock in Italia, passando per la collaborazione con i Gang per il tributo a Tenco e ancora l’esperienza al fianco di Luciano Ligabue dal 1994 al 2007, in studio e sul palco, dagli stadi ai teatri fino ai tre mega concerti al Campovolo.

“Cash Machine” è un album di “Americana”, in cui emergono tutte le passioni del bassista e singer/songrwriter, da Dylan al blues, passando per Waits e Johnny Cash, senza però volere mai rinunciare alle proprie radici per imitare, anche solo vocalmente, modelli stranieri.

E, in questa “Americana” in realtà molto italiana troviamo anche la collaborazione di Antonio Gramentieri noto anche come Don Antonio, uno dei chitarristi più significativi del nostro paese che ha dato il suo tocco in alcuni brani tra chitarre vintage, lapsteel, inserti minimali capaci però di definire un mondo sonoro.

C’è poi una storia che lega tutti i brani dell’album ed è quella che Rigo racconta nel romanzo parzialmente autobiografico “Schiavoni Blues” in uscita in contemporanea con l’album pubblicato da Artestampa, una storia che è quasi una leggenda modenese, quella di suo padre Guido, del suo bar nel Mercato Coperto e di come il musicista è cresciuto ed ha scelto la sua strada, la meno scontata tra le tante possibili.

Il tracking del disco è stato effettuato in Galles, con l’ausilio di Chris Peet, engineer e chitarra acustica, la batteria minimale di Dave Harris e tutto quello che diventa suggestione quando ti cali in un contesto nuovo.


Tracklist: 1. You You You / 2. All My Soul / 3. I’ll Stick To The Music / 4 Bass. It’s The New Mania / 5. Ballerina / 6. Under Your Spell / 7. it’s My Father / 8. Happy (With My Bass Under The Snow) / 9. Come Dance With Me / 10. Let The Rain Fall / 11. Tabadan

Link: www.newmodellabel.com/rigo

Prossimi Concerti in continuo aggiornamento:

18 novembre 2017 – Rigo’s Water Hole Trio Live – Circolo XXV Aprile – Correggio (Re)
25 novembre 2017 – Rigo’s W.mel & Robby Live – Teatro – Curtatone (Mn)
29 novembre 2017 – Andrea Barbi Show – live in diretta tv – TRC – Modena – digitale terrestre e web
1 dicembre 2017 – Rigo’s Cash Machine Tour w.Mel Previte & Robby Pellati- Pit – Bellinzona (Ch)
2 dicembre 2017 – Rigo w.Mel Previte & Robby Live – Spazio Teatro 89 – Milano (Mi)
15 dicembre 2017 – Cash Machine Tour – Stones Cafè – Vignola (Mo)
22 dicembre 2017 – Rigo’s Cash Machine Tour w.Mel Previte & Robby Pellati   – Le Rive – Bassano Del Grappa (Vi)
12 gennaio 2018 – Rigo’s Cash Machine Tour w.Mel Previte & Robby Pellati   – Ghe Pensi Mi’ – Milano
23 febbraio 2018 -Rigo’s Cash Machine Tour w.Mel Previte & Robby Pellati – Contestaccio – Roma
3 marzo  2018 – Rigo’s Cash Machine Tour w.Mel Previte & Robby Pellati – Off – Modena

Rigo, Mel Previte e Robby Pellati durante le prove all’Earthtone Studio – Sassuolo (Mo)

Pane presenta “Dismissione”, il nuovo progetto sull’amianto, in collaborazione con il poeta Fabio Orecchini – CD e Libro da Luca Sossella Editore

 

Pane presenta “Dismissione”, il nuovo lavoro dedicato alla problematica dell’amianto

  in collaborazione con il poeta Fabio Orecchini 

 CD e Libro da Luca Sossella Editore
Introduzione di Gabriele Frasca  e contributo di Stefano Solventi
pag. 72 – prezzo: 10,00 euro

Il sito di “Dismissione” con materiale audio e video – http://dismissione.wix.com/il-sito

“Dismissione” è il quarto lavoro dei Pane, formazione romana tra le più originali nel panorama musicale italiano.

Il progetto nasce in collaborazione con Fabio Orecchini, e si sviluppa come esperimento di poesia totale.

Un progetto multimediale attraverso un’analisi storica, fisica e sociale del dramma “amianto”ed allo stesso tempo una  ricerca autentica sul linguaggio come materiale sonoro e verbovisivo. I testi sono un adattamento del lavoro di Fabio Orecchini presente nel libro, ed in queste registrazioni il gruppo prosegue il suo percorso di contaminazione tra musica e parola poetica quale forma d’arte e di espressione viva. La musica dei Pane si fa più ostica, aggressiva, industriale, pur non assumendo le forme del genere e rimanendo sempre e solamente acustica. Non poteva essere altrimenti.

“Questo lavoro scava sottoterra. E’ pensato e costruito nel solco di un’idea, un corpo di esperienze autentiche. La resurrezione è un obbligo, una necessità storica. Abbiamo dato la dolcezza ai vermi, l’anima all’Orsa, ora un uomo può vivere” – Claudio Orlandi – Pane

“Quando ho saputo che i Pane avevano deciso di lavorare su Dismissione di Fabio Orecchini ho subito pensato che si trattasse della band più adeguata.
In grado di fuggire il tranello retorico di tanta musica “impegnata” perché capace di scomodare un’espressività lirica, teatrale, amorfa, pre-verbale. Eppure tenacemente aggrappata alla parola come depositaria di senso profondo e sfaccettato.” Dall’intervento di Stefano Solventi

“Il cuore della faccenda sta nelle cose: ogni generazione ha difatti i suoi oggetti, taluni persino transazionali. Orecchini, da questo punto di vista, fa una scelta di estrema consapevolezza: le cose della sua generazione vivono del lascito tossico della presunta eternità della merce della generazione che l’ha preceduta.” Dalla prefazione di Gabriele Frasca

Dedicato a tutte le vittime dell’amianto

Tracklist: 1. Bocche / 2. Madame Eternit / 3. Acqua Nella Pancia / 4. Laminare / 5. Balene / 6. Tuo Figlio

Formazione: Claudio Orlandi – voce / Maurizio Polsinelli – piano / Vito Andrea Arcomano – chitarra acustica  / Claudio Madaudo – flauto traverso / Ivan Macera – batteria
Registrato e maturato al Controfase Studio – Roma
Assistenti e tecnici di studio in fase di registrazione: Pietro Pompei e Tommaso Cancellieri
Missaggio e masterizzazione: Tommaso Cancellieri

Pane
–  formazione romana composta dal pianista Maurizio Polsinelli, il chitarrista Vito Andrea Arcomano, il batterista Ivan Macera, il flautista Claudio Madaudo e Claudio Orlandi alla voce. Il disco gruppo ha iniziato il suo percorso nei primi anni ’90, sempre alla ricerca di uno stile personale, in forte equilibrio tra parola e musica. La centralità del testo è sostenuta da un tessuto musicale che trae le sue origini da diverse fonti, in particolare dall’epica rock, dalla ricerca pianistica del primo Novecento, dalla teatro-canzone, dal jazz, dal mondo della poesia sonora con appelli al progressive italiano.

Discografia:
“Pane” (autoproduzione, 2003) – “Tutta la dolcezza ai vermi” (Pane/Lilium/Venus-2008) – “Orsa Maggiore (Pane/ New Model Label / Audioglobe)

Fabio Orecchini (1981) I suoi testi e le sue opere visive sono pubblicati su quotidiani (“La Repubblica”, “Il Resto del Carlino”), riviste (“inpensiero”, “Argo”), antologie (Pro/Testo, Fara Editore 2009, Poesia di Strada, Vydia 2011) e siti letterari (Nazione Indiana, Imperfetta Ellisse) ed è stato ospite di alcuni tra i più importanti festival italiani (RomaPoesia, TorinoPoesia, La punta della lingua). Come regista ha realizzato “[A]live Poetry”, un progetto di videoarte dedicato ai poeti contemporanei (tra cui Mesa, Pugno, Marzaioli) e il mediometraggio “Inventario Privato. In dialogo con Elio Pagliarani.”

Link: il sito di “Dismissione” con materiale audio e video – http://dismissione.wix.com/il-sito
Pane: www.progettopane.org
Luca Sossella Editore: www.mediaevo.com
New Model Label: www.newmodellabel.com