kisses from mars

Kisses From Mars – Flower For Myself – il nuovo singolo e video per la band di Ravenna, tra noise, psichedelia e shoegaze – in tutti digitale da New Model Label

Link a video su Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=e6bjqj8-gWs

20 Marzo 2015 – Covo Club – Bologna
9 Maggio 2015 – Rocca Malatestiana – Cesena
29 Maggio 2015 – Rassegna Printemps Le Bon Ton – Ravenna

A quasi un anno dall’uscita di “Not Yet”, il secondo album in studio della band di Ravenna, i Kisses From Mars tornano con un nuovo progetto, un brano proveniente dalle session dell’album e realizzato in presa diretta, accompagnato da un video che nasce quasi in contemporanea.
Il video racconta di un semplice ascolto e si basa sull’idea di un esperienza diretta, di un’ascoltatrice, della registrazione simultanea e reale delle emozioni che ne scaturiscono e si immette cosi con tutta autonomia nel mondo dell’arte, rivendicando la sua indipendenza come esperienza a sé, per diventare forse il primo di una lunga serie di ascolti, catturati e registrati per assumere valore.

Le immagini sono ispirate al cinema della Nouvelle Vague francese, “A Bout De Souffle” e “Vivre Sa Vie” di Godard, dove si trova la scena in cui Anna Karina  al cinema guarda Giovanna D’Arco e si emoziona, piangendo.
L’opera è stata concepita e realizzata da Silvia Bigi, artista che da tempo collabora con la band e che ha realizzato anche la copertina per “Not Yet”.
Formazione: Luca Maria Baldini – Massimiliano Gardini
Link: www.kissesfrommars.com
www.silviabigi.com
www.newmodellabel.com

Kisses From Mars – Not Yet – il nuovo album e presentazione dal vivo

 Kisses From Mars – Not Yet – in tutti gli store digitali dal 25 Marzo 2014 ed in vinile da New Model Label

Presentazione dal vivo – Domenica 30 Marzo 2014 – Almagià – Ravenna

La psichedelia/Rock, sapientemente rivista con grande personalità, è l’idea alla base del sound di questa band. Kisses From Mars nasce nel 2004 e, dopo lunga gestazione, pubblica “(Once upon a time) Down in A White Peacocks House” nel 2008; un Ep totalmente autoprodotto, registrato e mixato da Andrea Lepri (compositore e autore con laVis, Radis, Palustre. MUVIC fonico RAI ) che ottiene un ottimo riscontro sia dalla stampa locale che da quella specializzata. Nel 2009 inizia la collaborazione con Disco Dada Records che porterà all’uscita, nel Febbraio 2010, del secondo lavoro, intitolato “Sunset of the Giant”, EP promozionale registrato e mixato da Gianluca Lo Presti (Nevica Su Quattro Punto Zero) Lorenzo Montanà (Tying Tiffany, Simona Gretchen, etc) negli studi dell’etichetta, che anticipa la pubblicazione di “Birth Of A New Childhood”, primo album ufficiale. I testi di Kisses From Mars parlano di cambiamenti, dell’evolversi delle situazioni per approdare a un nuova era, come il titolo stesso del disco fa presagire; “Birth of a New Childhood”, appunto, la nascita di una nuova infanzia intesa come rinascita verso un cambiamento epocale. Dopo il tour promozionale di “Birth of a New Childhood” la band ricomincia a lavorare in studio, delineando nuove idee che caratterizzeranno la naturale evoluzione del suono dei KFM, con nuove energie derivanti dal cambiamento della line up e da nuove influenze musicali e artistiche.  Senza mai abbandonare le aggressive radici del rock e i paesaggi dilatati della psichedelia i Kisses From Mars si sono avvicinati a sonorità più minimali,utilizzando beat elettronici, percussioni e originali suoni di tastiere che si mescolano a malinconici riff acustici.

Tracklist: 1. Dissolves / 2. Naked In The Rain / 3. Dreams / 4. Butterfly / 5. Land Of Starshine / 6. Not Yet
The Band

Simone Ricci / Guitars, Synth
Luca Baldini / Bass, Guitars, Synth
Massimiliano Gardini / Voice, Guitars
Crew
Silvia Bigi / Art, Pics & Management
Chiara Gamberini / Dance, Installations

Link:  www.kissesfrommars.com  www.newmodellabel.com