I Caboose volano a Memphis per l’International Blues Challenge

Un viaggio e un’esperienza che sarà da ricordare per i Caboose, formazione nata tra Berlino e Benevento, composta da Louis DeCicco alle chitarre e voce e Carlo Corso alla batteria. Il riconoscimento arriva dopo un anno ricco di live, oltre 50 date tra Italia e Germania  e la pubblicazione di un ep di esordio che ha riscosso ottimi consensi. I Caboose saranno dal 22 al 26 gennaio 2019 a Memphis, Tennessee, in rappresentanza della Mojo Station Blues Society nelle prestigiose sedi della The Blues Foundation per l’IBC 2019, la più grande manifestazione al mondo dedicata ai nuovi talenti ed esponenti di questo genere musicale. Da qui la scelta dell’associazione che promuove il blues e le sue culture in Italia, di portare la band a rappresentare il nostro paese per la categoria solo – duo, come in precedenza era accaduto a nomi quali Bud Spencer Blues Explosion e Adriano Viterbini ma anche nuovi talenti come Dany Franchi che sta riscuotendo consensi in America, proprio nella “Land Where Blues Began”, per citare il classico scritto di Alan Lomax. Il sound dei Caboose ha una forte vocazione eclettica: iniziando con sonorità decisamente Hill Country e Delta Blues, in cui si uniscono spoken word, rock, R&B e improvvisazione. Spesso attingono anche da altre forme d’arte, in primis teatro fisico e poesia beat. Il primo EP omonimo “Caboose” è stato registrato nell’Ottobre 2018 e stampato in 400 copie andate sold out solo grazie ai live; nell’estate del 2018 partecipano a importanti festival come Rock & Blues Festival – Pontinia, Atri Blues Festival e Molinara Crossroads, dove hanno l’onore di aprire il concerto a Watermelon Slim. “Hinterland Blues” è il titolo del nuovo disco in uscita a Gennaio 2019 per New Model Label. Per supportare l’iniziativa la band ha lanciato un crowdfunding sulla piattaforma Produzioni Dal Basso. https://www.produzionidalbasso.com/project/caboose-stampa-cd-spese-viaggio-usa/

Link: www.caboosemusic.com

www.mojostation.net

www.newmodellabel.com