Monthly Archives: December 2012

Lisa Richards – “Beating Of The Sun” – dall’Australia via Austin -Tx – il nuovo album

Lisa Richards – “Beating Of The Sun”
il quinto album dell’artista australiana – dal 5 Febbraio 2013 in tutti gli store digitali da New Model Label

Una singer / songwriter raffinata ed intensa, immediatamente riconoscibile. Lisa Richards, si presenta per la prima volta in Italia con il suo quinto album in studio, in anteprima rispetto al resto del mondo.
Il disco è stato registrato ad Austin, Texas, dove la cantante, nativa del Nord Queensland, Australia, si è trasferita ed ha vissuto diversi anni, immergendosi nella creativa scena della città americana, senza rinunciare al proprio gusto ed al proprio stile.
In “Beating Of The Sun”, folk, roots, tradizione “Americana”, jazz e world music si fondono, in un album contemporaneo ma fortemente immerso nella tradizione, con un approccio semplice e diretto alla produzione, diversi colori e strumenti come chitarre acustiche ed elettriche, slide, fisarmonica, contrabbasso e violoncello.

Tracklist: 1. Every Star / 2. What Love Looks Like / 3. Painful Game / 4. First Sin / 5. Beating Of The Sun / 6. Trickery / 7. Open / 8. Old Crow / 9. Before I Was A Girl / 10. Into Graves / 11. Save Me

Link: www.lisarichardsmusic.com
www.newmodellabel.com/lisa-richards/

Testo di presentazione album:http://newmodellabel.com/artists/lisa-richards/beating-of-the-sun-lisa/

 

Strip In Midi Side – “Non Ti Amo Più, Amore” – le prime date del tour

23 Dicembre 2012 – Blubemolle – Sarno (SA)
28 Dicembre 2012  – Onda Sonora – Angri (SA) – “La Guerra Freddda” con Amor Fou
19 Gennaio 2013 – Sudterranea Club – Napoli
16 Febbraio 2013 – First Floor – Pomigliano D’Arco (NA)
23 Febbraio 2013 – Circolo Arci Lebowsky – Ragusa
9 Marzo 2013 – Gabba Gabba Rock Club – Taranto

www.stripinmidiside.com   www.newmodellabel.com/strip-in-midi-side/

3quietmen – The quiet revolution – nuovo video ed album, da Controrecords / New Model Label

i 3quietmen
con il video ufficiale “The quiet revolution”
annunciano l’uscita del nuovo omonimo album
Link Vimeo: http://vimeo.com/55233023
Link Youtube: http://www.youtube.com/watch?v=1IoTZFZYPlc

dal 21 dicembre 2012 su tutti gli store digitali e dal Gennaio 2013 in cd e vinile da Controrecords / New Model Label

In tutti i canali online il video “The quiet revolution”, prima anticipazione dell’album omonimo, disponibile dal 21 dicembre su tutti gli store digitali, in cd e in vinile. Il videoclip, ideato e diretto da Fabio Bobbio – regista torinese che vive e lavora a Barcellona – con la fotografia di Stefano Giovannini e Giulia Scintu, e girato in buona parte tra le affascinanti architetture post-industriali del nuovo Parco Dora di Torino, rappresenta con immagini tanto raffinate quanto visionarie, in uno storyboard quasi surreale, il rigore ossessivo e la potenza sonora della musica del trio.
“The quiet revolution” anticipa di una settimana l’uscita dell’omonimo nuovo album dei 3quietmen, ovvero: Ramon Moro, Federico Marchesano e Dario Bruna. Un lavoro che fin dal titolo esprime l’esigenza di innovazione e di apertura a nuovi suoni con nuove strumentazioni, una svolta che si proietta chiaramente verso ambienti alternative rock e costituisce il naturale percorso della loro ricerca musicale. L’album contiene undici brani scritti e arrangiati dal trio e una cover dei Genesis, “Hairless Heart”, dallo storico concept album “The Lamb Lies Down on Broadway”. The quiet revolution, disponibile dal 21 dicembre su tutti gli store digitali, in cd e in vinile, è pubblicato dall’etichetta discografica ControRecords, che conferma con questo disco una naturale inclinazione verso ogni tipo di musica senza confini di genere. Il suono è curato da due teste di serie del settore: registrazione e missaggio di Marco Posocco nonnasonica, master di Giovanni Versari.

Bio:

Insieme dal giugno 1999, i 3quietmen debuttano insieme al Festival Jazz di Magdeburgo, per poi suonare in numerosi festival e club italiani ed europei in un percorso che li porta fino in Oriente, con una tourneè in Cina che si chiude nella splendida Concert Hall del Teatro della Città Proibita di Pechino. In parallelo alla loro attività come trio, collaborano con il pianista Stefano Battaglia, musicista di fama internazionale e artista consolidato da anni nella sfera ECM.
Discografia: Trump’n’drum’n’bass (CMC Records, 2005); Bartokosmos, con Stefano Battaglia (Auand Records, 2008); Perla, con Stefano Battaglia (in fase di produzione), the quiet revolution (ControRecords, 2012).
Formazione: Ramon Moro – trumpet, fluegelhorn, fx, Federico Marchesano – bass, fx, Dario Bruna – drums, percussion, marimba
Link:
www.3quietmen.com
www.controrecords.com
www.newmodellabel.com
www.fabiobobbio.com

Cosimo Morleo – “Geni Dominanti” in tutti gli store digitali ed in CD, da Controrecords / New Model Label dal 4 Dicembre 2012

In genetica i Geni dominanti determinano la trasmissione dei tratti caratterizzanti le specie, frutto della continua selezione evolutiva, ma i geni sono anche tutti coloro che hanno cambiato il mondo e continuano a cambiarlo con la forza e il coraggio delle idee determinandone il progresso tecnologico e sociale il suo evolvere. Il genio, è colui che si muove nella società spesso creando intorno a sé una frattura di incomprensione e isolamento .Ciò che più mi affascina è il carattere, la “folle determinazione” di chi persegue un obiettivo contro tutto e tutti, semplicemente perché lo riconosce come giusto, rivoluzionario. Al disco hanno collaborato musicisti d’esperienza della scena musicale italiana, gli stessi anche nel live: Enrico Fornatto (Alberto Fortis), Exir Gennari (Tribà, Fratelli di Soledad, Orchestra Ritmi moderni Arturo Piazza), Gianfranco Nasso (Mambassa), Gilberto Bonetto (Jambalaya). Roberto Maccagno Mix e Mastering (Vincitore di 6 Grammy Awards per produzioni in Spagna e America latina, e collaboratore di grandi artisti della scena italiana).

Biografia in breve:Un passato da tastierista, cantante e turnista in diverse realtà del panorama underground della scena torinese degli anni novanta, poi un decisivo cambio di rotta e di esperienze nella musica antica e barocca ed in seguito anche alla regia teatrale e la scrittura di musiche di scena. Infine, la decisione di lavorare esclusivamente da dietro le quinte collaborando con altri artisti trascrivendone spesso i dischi. L’incontro con il chitarrista Enrico Fornatto (Alberto Fortis) rappresenta un ritorno al piacere di vivere il palco in prima persona, intraprendendo un rapporto di collaborazione alla scrittura e l’arrangiamento di brani inediti, in veste di cantautore. I testi dei brani che prendono forma hanno l’impronta stilistica e poetica della canzone d’autore, ma con una veste dai richiami decisamente pop. Tra gli ultimi live, si segnala il concerto per la festa nazionale della Liberazione del 25 Aprile 2012 in P.zza castello a Torino, e il festival Collisioni nelle edizioni a Novello 2011 e nel 2012.
Cosimo Morleo recentemente ha cantato in una puntata della nota serie tv South Park.
Tracklist: 1 Turing / 2. Nom de Plume Boulevard/ 3. La recessione */4. Insetti/ 5. Non voglio far l’amore a Teheran/ 6. Piano Varsavia/ 7. Restiamo umani (Piombo fuso)/ 8. Tra Cina e Tibet
Testi e musica Cosimo Morleo tranne * (P.P.Pasolini / Mino Di Martino)
Link: www.controrecords.com www.newmodellabel.com/cosimo-morleo/

Rigotto – “Fuori di me” – il nuovo video e nuove date in Italia e Spagna – da Controrecords / New Model Label

Rigotto -“Fuori di me”
il nuovo singolo e video – dall’album “Uomo Bianco” – disponibile in cd ed in tutti gli store digitali da Controrecords / New Model Label

Link a video:http://www.youtube.com/watch?v=nXUTbEsOYYk&feature=player_detailpage

Prossimi appuntamenti live:

7 Dicembre 2012 @ Arci Sud – Torino

19 Dicembre 2012 @ Bar Pastis (C/Santa Mónica 4 – Metro Drassanes) – Barcelona (www.barpastis.com)

21 Dicembre 2012 @ “El Milingo” (C/Llull 70 – Metro Bogatell) – Barcelona

“Uomo Bianco” – L’album

Uomo Bianco è l’uomo della civiltà occidentale, in senso molto allargato. È l’arrogante amministratore del pianeta, o almeno uno dei più esosi. Sono bianco, quindi con imbarazzo riconosco di essere io stesso l’Uomo Bianco”. Non usa mezzi termini Paolo Rigotto per presentare il leitmotiv del suo nuovo disco: Uomo Bianco è infatti un atto d’accusa – demenziale più che vibrante, pungente più che solenne – nei confronti della cività occidentale, dei suoi nuovi simboli, dei suoi disvalori e del suo bianco protagonista. 12 canzoni che usano il sarcasmo e la provocazione come chiave di lettura di un mondo in disgregazione: come sostiene l’autore sono “piccoli esorcismi, un mio personale requiem a lieto fine per una civiltà apparentemente agli sgoccioli”.

Paolo Rigotto è una personalità estremamente interessante, che ha fatto dell’eclettismo la sua personale direzione musicale. Batterista della Banda Elastica Pellizza, dei Syndone e di altre formazioni e artisti ai quali presta la sua professionalità di drummer, Rigotto torna a un anno di distanza dal suo felice debutto “Corpi celesti”, ed inaugura anche la sua attività come produttore, con il suo Freakone Royale (studio) ed a breve sarà in uscita la sua prima produzione, l’album degli Attitude, hard rock band dalla provincia torinese.

Link: www.rigotto.it
www.controrecords.com
www.newmodellabel.com