Monthly Archives: November 2012

VelvEtnoJazz, il debutto della formazione milanese da Bull Records (IRD) e New Model Label

VelvEtnoJazz -“Non c’è 2 senza 5”

L’album, in Cd da Bull Records, distribuzione IRD, in digitale da New Model Label dal 27 Novembre 2012

VelvEtnoJazz -“Non c’è 2 senza 5”. In streaming in anteprima su: http://www.re-mood.com/blog/

Presentazione ufficiale: Venerdì 9 novembre – Parco Divino, via Bertani 2 angolo via Melzi d’Eril, Milano. Ore 22

Il concerto si inserisce nell’ambito del tour organizzato dalla Ewemama Onlus, è un’iniziativa benefica per raccogliere fondi destinati alla costruzione di un ospedale in Africa.

 VelvEtnoJazz è:

Romeo Velluto – Chitarre

Francesco Piras – Tromba e Flicorno

Vito Zeno – Contrabbasso

Stefano Lecchi – Batteria

Il progetto VelvEtnoJazz nasce da Romeo Velluto, i brani sono il risultato di 3 anni di ricerca in studio e dal vivo testare gli arrangiamenti e gli approcci stilistici. Il presupposto è di liberarsi dagli stretti canoni stilistici del jazz ’40 e ’50 e lasciarsi influenzare da “altro” ed il risultato è una forma “fresca” di jazz intrisa del background mediterraneo dei componenti.

Il cd è stato registrato nel corso di 2 sole sessioni di studio, dopo una serie di oltre 30 concerti e jam session notturne.

Link: www.newmodellabel.com/velvetnojazz/   www.ird.it

http://romeovelluto.wordpress.com/

 

High Frequency – “Believe in your head” – il primo video della band marchigiana, tra influenze grunge e punk – da Raw Lines – The Heavy Label / New Model Label

High Frequency – “Believe in your head”  – Il primo video della band marchigiana, tra influenze grunge e punk – da Raw Lines – The Heavy Label / New Model Label

Link a video: http://www.youtube.com/watch?v=kQTnbV9aWwk
in anteprima su www.allaroundmetal.com
Realizzazione e regia: Chuck Ramdas – https://www.facebook.com/ChuckRamdas/

Prossimi Concerti:

17 Novembre 2012 – Rock Away – Recanati – ore 23.00
23 Novembre 2012 – Bar Gioia – Civitanova Marche – ore 22.30
26 Gennaio 2013 – Red House – Pesaro – ore 23.00

 


High Frequency: L’album
Un debutto ad alto tasso di energia, 10 tracce che esplorano diversi territori e sonorità, tra influenze grunge e tracce più tipicamente rock, accompagnate da ritornelli trascinanti secondo la lezione di gruppi come Nickelback e Foo Fighters. Una band che ha una particolarità anche nella formazione in studio, dove Luca Di Vincenzo occupa contemporaneamente il ruolo di cantante e batterista. Le tre tracce iniziali, “Walking My Way”, “Get Away” e “The Magical Mystery Love” contengono i diversi elementi del suono degli High Frequency, melodia ed aggressività ma anche arrangiamenti che mostrano una maturità non comune per una band attiva da poco più di due anni e che come molti, ha iniziato il proprio percorso con un repertorio di cover, ed in particolare di artisti come Foo Fighters, sviluppando un proprio stile ed allo stesso tempo rimanendo fedeli al sound ed alla musica che amano. “Sunny Rain” è invece una traccia più introspettiva, seguita poi dalle esplosioni di “Believe In Your Head” e, nella varietà delle atmosfere proposte c’è spazio anche per una ballad come “The Last Train To Freedom”, che mostra il lato più intimista degli High Frequency.

Prodotto, registrato e mixato al Potemkin Studio di Civitanova Marche da Paolo Ojetti

Tracklist: 1. Walking My Way / 2. Get Away / 3. The Magical Mystery Love / 4. Go / 5. Sunny Rain / 6. Believe In Your Head / 7. The Last Train To Freedom / 8. Revenge / 9. Don’t Believe In Appearances / 10 Pig Uncle!

Formazione live 2012: Luca Di Vincenzo – Vocals and drums  / Marco Grilli – Bass / Marco Pierdomenico – Guitars / Gianmario Angelini – Guitars

Linkwww.highfrequency.it   www.rawlinesmusic.com  www.newmodellabel.com

Margaret Lee a Venezia e Ferrara, in apertura di Faust’O ed Hugo Race & The Fatalists

Nuovi appuntamenti live per Margaret Lee!

11-2012 @ Metricubi – Venezia + Faust’O

1-12 -2012 @ Zuni – Ferrara – + Hugo Race & The Fatalists

07-12-2012 @ Cantina Mediterraneo ARCI – Frosinone (FR)

Link:

  http://newmodellabel.com/artists/margaret-lee/    

www.margaretlee.it